ruenfrdeites

IKEA Informazioni

Note per visitare il negozio IKEA

4 1 1 1 1 1 Valutazione 4.00 (1 Vote)

Su Internet un sacco di recensioni diverse, ochet etc. A proposito di IKEA. Alcuni di loro sono positivi, altri negativi, e altri - sono neutrali. La maggior parte delle recensioni influenzano ogni aspetto particolare, così per esempio: "Non mi piace la cucina IKEA, perché sono troppo ...". O viceversa: ".. Sono felice con asciugamani di questi bambini sono così morbidi e non perde la sua forma dal lavaggio" Ma è recensioni. Qui di seguito, vorremmo presentarvi una ragazza un biglietto per visitare il negozio IKEA.

Sabato mattina. Gambe incrociate, mi siedo sulla sedia e sfogliare un catalogo di Ikea, che ora e poi strappare via le telefonate. Fuori dalla finestra, la pioggia, ma la cucina luminosa, divani, illustrazioni catalogo armadi evocano pensieri di calore e uyute. Volendo per dissipare il blues autunno, io, senza esitazione, che io chiamo un amico Marinka e offro per andare a IKEA in Khimki. Ha subito accettato, dicendo che per lungo tempo curato nel catalogo cucina Faktum astratta stordimento rosso e avrebbe apprezzato dal vivo. Dal voykovskoy sulla metropolitana al fiume, ci hanno deciso di incontrare al centro della stanza. Sul Marinka è stato il vyazannaya Shapochka molto rosso, a causa del quale abbiamo quasi litigato nella rivista, lei mi piaceva troppo, ma indossando le stesse cose con una ragazza non è nella mia Pravilo. Lei ha mostrato il suo kuptochkoy abbastanza blu in cui sia comparso davanti al mio glazami. Da quando l'ho vista l'ultima volta che era notevolmente più sottile e jeans seduto su di esso come un guanto. E, in generale, nel suo complesso, Marina oggi era come quella di un particolarmente bene, e ovviamente stati in vena prepodnyatom.

Ci siamo imbarcati il ​​bus navetta gratuito, traffico Leningradke comune, così ho rifornito prudentemente knizhkoy Marininoy "Gorodskoy tariffa." Marinka stesso tutto il senso di sparare la brezza su un telefono cellulare. Non solo abbiamo deciso di trascorrere del tempo piacevole pokupki, le persone hanno guidato molto, credo, non rimangono in appartamento di Mosca, in cui tutto ciò che non è stato un singolo, anche la più piccola parte di IKEA. Che si tratti di follemente bello posuda o colorato divertimento Kovrik di hlopka, e per la distesa generale detey, uno "MAMMUT" vale qualcosa, sarei molto felice di rebenkom Svete, se avessi avuto un bambino così bello. Qualcosa da entrambi IKEA e "tuffato" nel labirinto. Bene, noi non abbiamo avuto tempo a venire, come abbiamo già notato due divertente, carino parney con un gruppo di ninnoli in telezhke.

Marinka sciocco sorriso quando hanno gentilmente offerto di aiutarci nella nostra shopinge. Fissavo il set skovorodok uno dei nostri conoscenti appena fatte. "Guarda!" - Sopprimere un sorriso, gli sussurrò all'orecchio già ha dimenticato la sua cucina Marinka: "Sì può gotovit!". E podsvechnik modestamente giace in un angolo del camion, farvi riflettere su ciò che Molodoy non chelovek senza romantiki. Andiamo, io dico, abbiamo ancora tanto da vedere, e ora abbiamo quattro, un scherzo-scherzi dei nostri sono andati al lato del secondo piano.

Abbiamo ottenuto fuori dall'ascensore, e la prima cosa che ha attirato la mia attenzione, la parola "Vivere" e il divano a strisce in bianco e nero, esattamente come Marinkin sviter che naturalmente ha causato una risata a tutti noi. Marinka little confuso. Poi la verità ha deciso di sedersi sul divano. Nel frattempo, ho provato un vimini appesa sedia al cottage in estate mi mancava un peccato che ho solo ora visto. "Bene, con Sergey si riuniscono sulla macchina quando è spento e hapnem" - ho pensato. Mentre ero in dolci sogni dell'estate, i miei amici a loro volta si siede in una sedia a dondolo. "Go scosse!" - gridò Valera. Si scosse un po ', e proseguì. "Oh, che bello, vedere" - e in un secondo mi, che si trova su un divano rosso tripla. I bambini erano seduti accanto a me, Marina non ha avuto spazio. "Ti sta bene" - ho pensato, ricordando il berretto di maglia, allora la verità Giura si alzò e le offrì e sedersi. Ma faceva finta che lei non vuole sedersi su di esso e ha detto che non gli piaceva il colore di esso. "Una tale enorme e mi ha messo nulla" - si voltò e fece finta di essere molto interessato al guardaroba. Sono anche molto interessato al divano, e ho chiesto al consulente per conoscere il prestito. Ha detto che si può scegliere il periodo di rimborso del prestito e la dimensione della prima rata sotto il più 17% annuo. "E 'necessario consultarsi con Sergey" - ho pensato. Sono in queste materie non si capisce nulla, l'interesse nascosto e commissioni di tutti i tipi, rip-off round bankax.

Mentre mi stava fissando il divano, la mia azienda in cui è scomparso. Ho dovuto andare a cercare per loro. Chiesto al direttore della sala, se non ha visto due persone che ridono senza fine, e la ragazza in un maglione a righe, ha gentilmente mi ha segnalato alla camera da letto per bambini con un piccolo tavolo e sedie, con un mucchio di giocattoli e l'incredibile bellezza della lampada. "Sì, è un posto per voi" - ho sentito un frammento di uno scherzo, a quanto pare. Lo raggiunsi e siamo andati a vedere la camera da letto. "A proposito di che cosa!" - letto Giura schiaffeggiato da un scolpita indietro. Il letto era molto insolito e interessante, ciò che è più interessante, non è costoso. Marinka ancora si ribellò: "Oh ferro, come il letto di mia nonna più che ho vinto quel legno come" - ha un gesto verso il letto "Hemnes". Abbiamo guardato lei, poi finalmente raggiunto e mobili da cucina. E ha scoperto che la cucina, che è come Marinka nel catalogo. "I Get nel mese di agosto - avrà un prestito" - ha aperto il suo armadietto e ha valutato l'occhio del padrone. Marinka lavora in banca, il suo problema di credito è abbastanza semplice. Ha preso un appartamento nel mutuo. "Tux, quindi tutti i tipi di vasi con spezie parole, qui è possibile memorizzare kactryuli" - ha chiuso il suo armadietto. Poi si ritirò con domande al consulente di IKEA, ed i ragazzi è andato a scegliere i miei piatti.

Lungo la strada, ho portato una gruccia, un muro che sporge dalle spalle dei cani con la coda in su, era troppo divertente. Con fiori IKEA impossibile passare, non mi piace, e io sono in una quantità selvaggia di iniziare a comprare tutti i tipi di fiori in diverse pentole, vasi, amo vetro colorato. Mentre ho considerato i piatti, Marina ha deciso tutte le domande con menedzherom ed è tornato soddisfatto. "Dobbiamo ancora vedere le luci sul pavimento, andiamo!" - Ho detto Marina, e lei rimase inchiodato sul posto su set posudy di "Sintesi" - come ad tarelochki colorato. Ero come, sembrava, e non ho scelto te. Siamo andati a infissi. Mi è piaciuta la luce dalla carta in stile giapponese, Marina studiò il vimini all'aperto. "Ci sono lampy risparmio energetico" - Yuri tirato l'interruttore corda, e rimase nelle sue mani. Ciò ha causato un nuovo ciclo di risate.

Fece una smorfia, come se nulla fosse accaduto e l'impercettibile movimento, comicamente guardandosi intorno, lo mise sul comodino vicino alla lampada. Stanco della diversità, siamo usciti sulle frecce per il caffè e resi conto che la fame, i nostri compagni allegri gentilmente ci ha offerto la cena. Quello che abbiamo subito d'accordo. Seduto su un divano vicino alla finestra. Marinka ha cominciato a correggere il trucco. La conversazione a cena è apparso chiaro che domani Valera compleanno - quindi siamo stati tra gli invitati. E 'stato necessario pensare al presente. Ci guardammo l'un l'altro con Marinko, quindi troveremo un dono senza troppe difficoltà. Abbiamo lasciato i nostri nuovi amici al caffè e andato via per mezz'ora. Lungo la strada, come al solito, abbiamo litigato, sostenendo che l'acquisto, ho insistito su un set di coltelli, come Ho avuto l'impressione che lui ama cucinare. Marinka inoltre deciso che dovrebbe essere Lenzuola e non altrimenti. Sono stanco di discutere con lei, e abbiamo ancora biancheria. E mi è piaciuto le morbide pantofole. Siamo tornati al bar e ha spiegato che si trattava di un dono che abbiamo comprato, come nasconderlo non aveva senso. Siamo tutti abbastanza stanchi ed era tempo di tornare, ma l'atmosfera era eccellente, tutti erano soddisfatto della spesa, non volevo lasciare. Si fermò in coda, abbiamo pagato e siamo andati al parcheggio, i ragazzi sono arrivati ​​presso il nuovo Nissan X-Trail, così siamo tornati al comfort e con la musica. Ci hanno portato fino alla mia porta, Marinka mi ha trascinato a visitare con i bambini educatamente ha detto addio. In generale, il giorno non è stato noioso per niente, Ikea è probabilmente un buon posto per fare shopping utile, e il tempo libero. Si possono trascorrere ore a girare per il negozio, guardando tutto questo splendore e indulgere in fantasie, inventando gli interni più incredibili e audaci per il suo appartamento.

Aggiungi un commento


codice di sicurezza
aggiornare

Maggiori informazioni sull'argomento ...

Si consiglia di ...